ECCELLENZE: A CAORLE LA SCUOLA DEI CAMPIONI SI CHIAMA “LEPIDO ROCCO – GIOVANNI XXIII”

Promuovere l’attività di gelaterie tra i giovani studenti degli istituti alberghieri o di formazioni professionale alimentare, stimolare la loro creatività e far loro conscere più da vicino un mestiere, le cui radici sono storicamente legate al territorio nazionale: oggi a Caorle la 23esima edizione del Concorso Nazionale di Gelateria “Carlo Pozzi” ha premiato ancora una volta la scuola alberghiera “Lepido Rocco – Giovanni XXIII”.

Si è tenuta mercoledì 9 novembre la finale regionale di questo importantissimo appuntamento con il gelato artigianale e gli istituti scolatisci del territorio che permetterà al primo e il secondo classificato di gareggiare con tutti gli altri finalisti nazionali durante la 57 edizione della Mostra Internazionale del Gelato Artigianale di Longarone in programma per il prossimo 30 novembre.

http://vivicaorle.it/wp-content/uploads/2016/11/15032613_10210860991671102_1794927569_n.jpg
15032613_10210860991671102_1794927569_n
http://vivicaorle.it/wp-content/uploads/2016/11/14971385_10210860991791105_1557129902_n.jpg
14971385_10210860991791105_1557129902_n
http://vivicaorle.it/wp-content/uploads/2016/11/14962814_10210860991911108_1890663717_n.jpg
14962814_10210860991911108_1890663717_n
http://vivicaorle.it/wp-content/uploads/2016/11/14996498_10210860991151089_1381382286_n.jpg
14996498_10210860991151089_1381382286_n

Quattro gli istituti che si sono contesi l’ambita partecipazione sfidandosi nella preparazione di una dessert il cui ingrediente principale fosse il gelato: Caorle, Longarone, Vittorio Veneto e Aviano. A salire sul podio sono stati l’ istituo di Caorle al primo posto e quello di Vittorio Veneto al secondo posto.

Ora non basta che aspettare il taglio del nastro della Mig e tifare per le giovani promesse Caorlotte che si contenderanno la vittoria di una macchina professionale per la gelateria.